spiagge

Mar05

Cala Maluk si trova nella parte sud orientale dell’isola di Lampedusa, lungo la strada che costeggia l’aeroporto, subito dopo Cala Spugne.

La piccola caletta è caratterizzata da scogliera accessibile e da un mare turchese e limpido, ideale per trascorrere qualche ora di relax.

 

Feb28

Cala Spugne si trova nella zona sud-est dell’isola di Lampedusa e sorge tra molte piccole calette che sono caratteristiche di questo tratto di costa. Questa spiaggia è costituita da una sottile lingua di sabbia e di scogli. Un tempo il luogo era utilizzato per la pesca e il trattamento delle spugne. Lo scenario è straordinario, con scogli incastonati nel mare in un contrasto di colori che ne rende suggestivo il panorama.
Cala Spugne è facilmente raggiungibile via terra, costeggiando la strada dell’aeroporto.


Feb21

Cala Calandra è una delle baie più belle e conosciute di Lampedusa, localizzata nei pressi del Faro di Capo Grecale, costa est dell’isola.

Si tratta di una ampia insenatura costituita da scogliera accessibile e balneabile con maestose grotte e anfratti da cui ci si può tuffare.

Cala Calandra conosciuta soprattutto come Mare Morto, deve il suo nome al fatto che la baia è ridossata dai venti del nord, che spesso soffiano sull’isola, per cui il mare rimane quasi sempre calmo.

Inoltre quest’area si trova all’interno dell’Area Marina Protetta ed il fondale è veramente ricco di fauna e di flora marina, come la Posidonia oceanica, la cui funzione è quella di ossigenare il mare.

Cala Calandra è il posto ideale per praticare snorkeling e trascorre una giornata di mare rilassante e piacevole.


cala calandra

Nov30

La spiaggia dei Conigli è una delle più famose e magnifiche spiagge di tutto il mar Mediterraneo grazie al magico colore delle sue acque e allo splendore assoluto del suo paesaggio.
La spiaggia è ubicata nell’area marina protetta ed è raggiungibile via terra, anche con i mezzi pubblici, mediante una strada asfaltata che la collega al paese.
La vegetazione sembra richiamare quella africana, essendo alquanto scarsa ed incastonata tra costoni di roccia su cui è presente la macchia mediterranea.
Essendo molto noto il posto è alquanto frequentato ma è possibile trovare comunque punti più tranquilli seguendo la parete di roccia che converge verso l’istmo dell’Isola dei Conigli, dove è possibile sedersi o sdraiarsi su grandi e comodi lastroni di roccia.
Di fronte alla spiaggia si vede l’isolotto dei Conigli, che non è possibile visitare, la vista è magnifica e l’acqua ha una bellezza straordinaria per via del suo colore che crea un arcobaleno con tutte le possibili sfumature del turchese.
Il fondale della spiaggia è basso ed assai favorevole alla balneazione di tutta comodità e sicurezza. Da non perdere!


spiaggia-conigli

Nov30

La spiaggia Guitcia è sita nella baia del porto di Lampedusa, unico centro abitato dell’isola ed è raggiungibile in auto o con mezzi pubblici.

La spiaggia è caratterizzata dalla presenza di una sabbia bianca finissima solcata dalle acque del mare che ne proiettano magici riflessi turchesi con bagliori di cristallo.

La Guitgia è la spiaggia più nota di Lampedusa, nonché anche quella maggiormente attrezzata, essendo servita da locali, negozi, bar e tutto ciò che il bagnante può desiderare come supporto al proprio benessere.


guitgia

Nov30

Situata nella zona di Punta Pruvulina, la spiaggia di Cala Tabaccara è raggiungibile a piedi con una camminata di circa venti minuti. Il sentiero da percorrere non è comodo ma la fatica viene ampiamente ripagata quando si giunge in questa piccola cala toccata da un mare di un colore blu intenso molto limpido.

Il panorama che si staglia di fronte al bagnante di Cala Tabaccara, mostra verso ovest l’Isola dei Conigli.


tabaccara2

Nov30

La spiaggia di Cala Pulcino si trova a sud dell’Isola di Lampedusa non distante dall’Isola dei Conigli. La spiaggia è straordinaria, il mare svela la sua bellezza con i suoi riflessi cristallini disegnati su uno sfondo turchese che richiama uno scenario da favola.
Il fondale è basso ed agevole e la spiaggia è caratterizzata dalla presenza di grotte e suggestivi anfratti che rendono questo paesaggio unico.
la spiaggia di Cala Pulcino è raggiungibile via terra attraverso una strada asfaltata che parte dal paese e che porta a Capo Ponente. Una volta arrivati è necessario compiere un a piedi dentro la riserva.


cala pulcino

Nov30

Cala Pisana è una piccola spiaggia di sabbia bianca ubicata in una insenatura, bagnata da un mare il cui colore turchese svela al bagnante tutte le sue infinite sfumature. La baia è ricca di vegetazione ed il fondale è costituito da sabbia e roccia, con la presenza di alghe.
Questa cala, vicina al centro urbano, è frequentata dagli abitanti di Lampedusa e dai ragazzi che si divertono a fare gare di tuffi dalla banchina che affianca la spiaggia.


cala pisana

Nov30

Questa spiaggia prende il nome dal santuario della Madonna di Porto Salvo, ubicato nella parte superiore del vallone ed è caratterizzata da un fondo di ghiaia di mare.

Il mare è limpido e il fondale ricco di ricci con una conformazione ideale per la balneazione, in quanto la spiaggia degrada lentamente verso il fondo.

Caratteristica peculiare della spiaggia di Cala Madonna è che è proprio in questo punto che le tartarughe ferite, una volta curate vengono rilasciate per tornare in mare.


cala-madonna

Nov30

La spiaggia di Cala Galera si trova nell’area marina protetta in una profonda insenatura allo sbocco di un vallone.
E’ qui che persiste un ultimo tratto di macchia mediterranea che può essere raggiunta via terra seguendo una strada asfaltata che conduce fino al mare.
Questa spiaggia è l’unica, di tutta l’isola, a caratterizzarsi dalla presenza di qualche tratto ombreggiato ed il suo fondo è di sabbia.
I fondali di CaLa Galera, molto ricchi di pesce, sono molto noti e apprezzati per la loro particolare bellezza.
La balneazione è molto agevole perché il fondale degrada in molto molto lento, per molte decine di metri, verso il fondo.


cala-galera